Caffè

Go Go Godzilla!

Ricordi

Lascia un commento

E nel momento in cui ti si frattura il cuore, finalmente ti accorgi che c’è.
Ancora.

Incastrato nel petto ho il ricordo netto di qualcosa che non esiste, che non è. Che non è mai stato. Talvolta mi perdo nel non fare e smetto di esserci. Di essere.

Vedi,
non sono mai stata brava a spiegare i mostri che vedo quando cammino la mattina, né quelli che vorrei mi si aggrappassero ai capelli la sera, ma li ho sempre ascoltati con attenzione; eppure più passa il tempo più mi manca tutto, anche la nostalgia.
Se potessi scriverne per ricordarla, ne scriverei in continuazione, ma ormai tutto pesa, tutto lentamente scorre senza che nulla si aggiunga. La mia anima sembra aver raggiunto il suo limite, come per la fisica nella materia, tutto cambia, nulla si distrugge.

Però nulla cambia abbastanza.

E allora cerco di riorganizzare le idee, di scriverle prima che il loro respiro tiepido mi sfugga via dalle dita e mi ripeto che incastrato nel petto ho un ricordo, anche se è di qualcosa che non esiste, che non è.

E allora, forse, sono.

Annunci

Autore: Fed

https://coffeelines.wordpress.com/ http://acidfed.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...